Vigilanza armata a Ragusa

Controllo di accessi, varchi, perimetri ed aree potenzialmente a rischio

La Travar, offre un efficiente servizi di vigilanza armata a Ragusa, effettuato con ausilio di G.P.G. in ottemperanza alle disposizioni ex D.M. n° 269 del 1/12/2010. 

La ditta applica un protocollo consolidato nella procedura di difesa, mediante attività di pattugliamento radiomobile e/o appiedato, in relazione a quanto disposto nelle S.O.Ps. ed in contatto con la C.O. senza soluzione di continuità. 

Le singole attività ispettive vengono gestite mediante sistema di rilevazione con il supporto di tecnologie per il monitoraggio delle attività e dei target assegnati. I report informativi sono inoltrati al committente, in tracciato non modificabile, ogni qualvolta ve ne sia richiesta.

Il punto forte della Travar è la qualità del servizio: efficiente e personalizzabile. Niente viene lasciato al caso. Il personale, di alto profilo, ha l’obiettivo di minimizzare i rischi, tramite un’attenta analisi, una capillare pianificazione e ad un controllo costante e approfondito. In fase di ordine, un addetto confezionerà un servizio su misura, garantito per avere la massima sicurezza.

In questi ultimi anni il settore dei servizi di vigilanza armata a Ragusa, ha subito una fortissima evoluzione. La tecnologia di ultima generazione ha contribuito in maniera significativa. Si sta, infatti, sviluppando quella che viene definita “virtualizzazione” della guardia particolare giurata armata, sostituendo questa figura professionale con varie tecnologie, da quelle meno evolute a quelle più avanzate. La “guardia particolare giurata virtuale” che vigila da remoto, ad esempio, le filiali di istituti di credito. 

La Travar si distingue nei servizi di vigilanza armata di Ragusa, fissa presso un determinato obiettivo che prevede la presenza continuativa della guardia particolare giurata e mediante radio pattuglie collegate con la centrale operativa dell'istituto di vigilanza.

La Travar, ci tiene, in tal proposito, a riconoscere l’affidabilità ma soprattutto l’efficienza di soluzioni di tipo tecnologico ma il valore aggiunto è dato dalla presenza umana, rappresentata dalla guardia particolare giurata, che è in grado di prendere decisioni in situazioni ad alta criticità in sua vece: la tecnologia deve essere al servizio dell’uomo, nella stessa misura in cui la formazione delle guardie è posta anche al servizio della tecnologia.

Il direttore commerciale, accompagnerà il committente verso la soluzione ottimale, rappresentata dalla individuazione del giusto compromesso tra uomo e tecnologie. Verranno effettuate delle verifiche in loco, per valutare rischi e punti di forza, pianificando un piano su misura. 

Particolare attenzione verrà posta nel rapporto qualità-prezzo mantenendo comunque alto il livello di sicurezza ed ottimizzando le risposte di intervento.